Il mercato biologico su Amazon

Scritto il da Inga
583 3 min
Introduzione

Il mercato biologico registra un trend particolarmente favorevole da più di 10 anni.

BIO Il mercato biologico su Amazon

Secondo l’ultima ricerca effettuata da Nomisma e presentata al SANA 2019, il mercato del biologico in Italia ha raggiunto nel 2018 un valore complessivo di 4.089 mln € (+5,3% rispetto al 2017, +171% rispetto al 2018-2008).

Per quanto riguarda l’export, lo studio annota un +10% rispetto al 2018-2017 (+597% rispetto al 2018-2008). I numeri di Nomisma mostrano come il principale sbocco per i prodotti bio made in Italy è rappresentato dall’Europa, in particolar modo Francia e Germania (gli stessi paesi che registrano un mercato particolarmente favorevole al biologico anche sulla piattaforma Amazon). Oggi l’Italia è al 1° posto in Europa nelle esportazioni di prodotti bio e al 2° posto nel mondo a livello di superfici coltivate (1,9 milioni di ettari).

Il vero boom lo registra le-commerce, che segna una crescita del 134% in appena 5 anni.

Analizzando i dati dell’Osservatorio SANA, i “consumer base bio”, ovvero che hanno acquistato prodotti biologici almeno una volta nell’ultimo anno, se nel 2012 erano il 53% oggi sono l’86%. Quasi due italiani su tre acquistano prodotti alimentari biologici regolarmente o occasionalmente, trend che si rafforza costantemente nel tempo.

Il consumatore di prodotti bio

Le ricerche recentemente svolte da Nomisma in collaborazione con il SANA hanno anche profilato l’acquirente bio più tipico: di sesso femminile, con reddito e istruzione medio-alti, in una fascia d’età tra i 25 e i 44 anni (è in continua crescita l’acquisto di prodotti biologici anche tra le acquirenti tra i 18 e i 24 anni); il 63% di loro vive nell’area centro-nord del nostro paese.

Gli aspetti che il cliente bio tiene in maggiore considerazione nella scelta di un prodotto biologico sono solitamente:

  • L’assenza o la minore concentrazione di sostanze tossiche negli alimenti o nei prodotti per la cura del corpo;
  • La qualità ritenuta più elevata nei prodotti provenienti da produzioni biologiche;
  • Il rispetto per l’ambiente che il metodo di produzione biologica segue in modo più scrupoloso, collegato all’aspetto etico, riferito sia al modo meno traumatico con cui sono trattati gli animali sia all’organizzazione della filiera.

Il cliente tipico del mercato biologico ha un tasso di fedeltà molto alto e per questo è particolarmente propenso a sostenere attivamente il valore del marchio; il suo volume d’acquisto è più alto della media degli altri acquirenti, così come il costo della spesa.

Il mercato biologico su Amazon

Secondo il nostro software che monitora il numero di ricerche effettuate dagli utenti per parole chiave, solo nell’ultimo mese, su Amazon.it, la keyword “biologico” o “bio” è stata digitata più di 50 mila volte nella categoria Alimentari e cura della casa, numeri che vengono raddoppiati per la categoria Bellezza (103104 ricerche tra aprile e maggio 2020).

Tra i prodotti più venduti su Amazon.it vi sono tè e tisane, spezie e olio di cocco, ma anche caffè, cibo per cani e gatti, cereali, sapone per mani e stoviglie, fino a prodotti per l’infanzia come copertine e abbigliamento per neonati in fibra di bambù (dati aggiornati al 20/05/2020).

NOTA BENE: nel settore Beauty che, come si è visto, è tra i più proficui per il biologico, se si guarda agli altri e-commerce i tempi di consegna possono arrivare fino a 5 giorni lavorativi, e il cliente deve sostenere vari costi di spedizione nel caso in cui non raggiunga un tetto minimo di spesa (che si attesta generalmente intorno ai 40 euro). Due aspetti, tempi e costi di spedizione, che l’acquirente online valuta attentamente prima di comprare un prodotto. Per massimizzare le vendite, è consigliabile affidarsi al servizio di logistica Fulfillment by Amazon, che offre agli utenti spedizioni anche in giornata e a costo 0 per il cliente. Inoltre permette al venditore di esportare i propri prodotti in tutta Europa senza costi aggiuntivi rispetto all’abbonamento mensile di Amazon.it, mentre solo pochi e-commerce italiani offrono questo tipo di servizio e con costi di spedizione per il cliente piuttosto alti, spingendolo ad acquistare principalmente da e-commerce locali. Se non sai come passare a Fulfillment by Amazon clicca qui.

Resta AggiornatoIscriviti alla nostra Newsletter

Come massimizzare le vendite di prodotti bio su Amazon

Gli acquirenti dei prodotti bio sono solitamente più attenti e informati su ciò che comprano della media dei consumatori. Per questa ragione, le aziende che riescono a fornire in modo chiaro informazioni sui loro prodotti sono quelle che più facilmente conquisteranno la fiducia del pubblico e realizzeranno più vendite: non basta presentare una lista di prodotti, ma occorre anche illustrarne le caratteristiche in modo più dettagliato e approfondito rispetto a quanto richiesto nei siti tradizionali. Inoltre è importante mostrare l’azienda come perfettamente in linea con i dettami di una produzione etica e realmente rispettosa dell’ambiente, oltre che perfettamente aderente alle normative e ai modelli di produzione di tipo biologico. Chi compra bio è disposto a spendere di più, ma vuole essere certo che a un costo più alto corrisponda effettivamente un prodotto migliore.

È importante inserire diffusamente tutti questi aspetti nelle schede prodotto su Amazon, affinché siano esaurienti e dettagliate in ogni particolare, e soprattutto sappiano convincere il possibile cliente della qualità reale dei prodotti. È consigliabile dunque inserire ampi spazi informativi che certifichino l’aderenza dei processi produttivi alle norme che caratterizzano il mondo del biologico.

Anche un largo uso di immagini sui prodotti e sul territorio di produzione può fare la differenza: in questo modo, il cliente può controllare da dove proviene ciò che comprerà e avere una conferma visibile della serietà e del lavoro che c’è dietro al prodotto.

Leggi anche
PMI italiane su Amazon: un successo assicurato
Amazon offre grandi opportunità e una visibilità senza pari alle piccole e…
1049 2 min
Fonte
Mercato biologico in Italia Mercato biologico in Italia
Fonte
Prodotti biologici su Amazon.it Prodotti biologici su Amazon.it
Condividi
Inga
Consigliati per te
Gli Amazon Sellers amano San Valentino: perché? https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/02/san-valentino-nelle-mani-di-una-ragazza-su-uno-sfondo-nero-ci-sono-cuori-rossi-e-blu-forbici-articoli-di-cancelleria-sfondo-di-san-valentino-il-concetto-di-fatto-a-mano_112337.jpg San Valentino è il più importante giorno commerciale tra i saldi invernali e quelli estivi, un’occasione particolarmente fruttuosa per tutti i produttori e venditori già attivi online.
Il 2019 di Amazon: dati, statistiche e previsioni https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/03/successo-di-crescita-nel-concetto-2020-piano-d-affari-e-aumento-degli-indicatori-positivi-nel-suo-business_52701-36.jpg Questo report, che illustra i dati forniti dalla piattaforma Marketplace Pulse, vuole offrire un'utile panoramica sull'evoluzione del mercato e-commerce nel 2019, nell'ottica di generare spunti vantaggiosi all'elaborazione di strategie commerciali efficaci nel 2020 che, analizzando i dati, non possono prescindere da Amazon.
Amazon per rilanciare il Made in Italy nel mondo https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/01/burrata_95419-696.jpg Amazon sta puntando molto sul Made in Italy che da sempre, all'estero, è sinonimo di alta qualità e stile. Ecco perché è uno dei migliori canali per esportare i prodotti delle aziende produttrici del nostro paese.
La caffetteria di Amazon https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/03/chicchi-di-caffe-su-pietra-scura_35641-2978.jpg Tra i mercati più profittevoli del marketplace statunitense, il caffè si presenta come uno dei prodotti top seller per gli utenti, italiani e non.
Posizionamento SEO Amazon https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/09/Posizionamento-SEO-Amazon.jpg I venditori Amazon sanno che l'ottimizzazione delle loro inserzioni Amazon può avere un impatto diretto sul ranking dei prodotti e sulle vendite.
Raggiungi i clienti aziendali e aumenta le vendite con Amazon Business https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/03/servizio-di-acquisto-sul-web-online-con-pagamento-con-carta-di-credito-e-consegna-a-domicilio_9635-891.jpg Amazon Business è stato lanciato negli Stati Uniti nell'aprile del 2015, servendo oltre 1.000.000 di aziende e generando un fatturato superiore a un miliardo di dollari nel suo primo anno. Riscuotendo un grande successo anche in Germania (lanciato a dicembre 2016), nel Regno Unito (aprile 2017) e in Francia (febbraio 2018), Amazon ha deciso di rendere disponibile il servizio Business anche per l’Italia e la Spagna.
10 Consigli per Vendere su Amazon https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/03/smartphone-che-mostra-il-logo-amazon-per-lo-shopping-online-amazon-com-inc-societa-americana-di-commercio-elettronico-internazionale_89286-190-1.jpg Grazie a fedeli utenti soddisfatti dei suoi servizi, e con 200 milioni di visite mensili sulla piattaforma, Amazon figura come canale del mercato digitale da preferire per le PMI italiane che vogliono avvicinarsi all’e-commerce.
La cantina di Amazon https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/01/2646660.jpg I numeri del mercato vitivinicolo online sono in continuo aumento, tanto da diventare per Amazon una categoria merceologica di grande valore. Ovviamente è l'eccellenza tutta italiana ad essere favorita, vista la posizione di leadership del nostro paese nel mercato internazionale.
Il mercato biologico su Amazon https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/05/vista-dall-alto-fette-di-lime-biologico-con-spazio-di-copia_23-2148495804.jpg Il mercato biologico registra un trend particolarmente favorevole da più di 10 anni.