Prime Air: gli acquisti su Amazon volano

Scritto il da Inga
488 2 min
Introduzione

Più sicuro, più rapido, più ecologico, più efficiente. Consegne in 30 minuti o meno. Il futuro del delivery con Amazon Prime Air.

Prime Air Prime Air: gli acquisti su Amazon volano

Non è una novità ma è come se lo fosse: se ne parla da quattro anni ormai, ma Amazon vuole portare a termine diversi test prima di poter ufficialmente dichiarare di aver ultimato un nuovo sistema di spedizione e consegne, che rivoluzionerà il servizio delivery.

Come funziona Prime Air?

Prime Air offrirà un servizio di consegna degli acquisti in modo rapido (30 minuti o meno) e sicuro, grazie a droni automatizzati. Come si legge dal sito ufficiale Amazon:

Prime Air offre una grandiosa opportunità che potenzia tutti i servizi già a disposizione di milioni di clienti, fornendo una consegna dei pacchi in tempi mai visti prima e che, inoltre, migliora la sicurezza e l’efficienza del sistema di trasporto merci.

Priorità assoluta: mettere in sicurezza la merce, la consegna e il cliente

I test che Amazon sta effettuando sui droni garantiranno un servizio di consegna senza errori o problemi.

I velivoli sono stati ideati e costruiti da staff di ingegneri esperti delle più nuove e avanzate tecnologie; hanno una struttura esagonale, sono composti da sei eliche che generano il movimento e da un corpo centrale che, oltre ad ospitare le componenti necessarie alla gestione del volo, serve come vano per il pacco da portare a destinazione, entro un massimo di 30 minuti dal momento dell’acquisto online; l’alimentazione è completamente elettrica e le batterie a bordo garantiscono un’autonomia sufficiente a percorrere fino a 25 Km, trasportando pesi fino a 2,27 Kg; possono decollare e atterrare in verticale (come un elicottero) e spostarsi velocemente sfruttando l’aerodinamicità delle proprie linee (come un aereo).

Per rilevare eventuali ostacoli, questi droni sono dotati di telecamere termiche, di profondità e anche di un sonar. Possono sfruttare modelli di machine learning per anticipare eventuali problematiche di volo e aggirarle con il giusto anticipo. Parapendii, linee elettriche, ed eventuali animali domestici, una volta giunti in cortile, verranno gestiti in maniera idonea di volta in volta, in modo da assicurare all’utente la consegna del pacco in totale sicurezza.

Ovviamente si sta lavorando anche su un sistema di gestione del traffico aereo, che vada ad integrarsi con quello già predisposto dai Paesi nei quali verrà reso disponibile il servizio Prime Air.

Un altro punto forte di questo servizio delivery è la salvaguardia dell’ambiente: i droni elettrici hanno un impatto 0 sull’atmosfera, al contrario dei sistemi ai quali siamo abituati come il trasporto merci su ruote, tra i fattori d’inquinamento più dannosi. Di fatto Prime Air è una delle tante iniziative di sostenibilità per contribuire a realizzare Shipment Zero, la visione di Amazon di rendere il 50% delle sue spedizioni a impatto 0 entro il 2030.

Resta AggiornatoIscriviti alla nostra Newsletter

Quando sarà disponibile Prime Air?

Per il momento non è ancora stata fissata una data ufficiale. Sono state effettuate le prime consegne con Prime Air negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, Austria, Francia e Israele, ma più come casi isolati e test: come già detto, Amazon sta ancora testando i suoi droni, per arrivare al lancio del servizio preparato ad ogni evenienza.

Fonte
Amazon Prime Air Amazon Prime Air
Fonte
Prime Air Prime Air
Condividi
Inga
Consigliati per te
Il ritorno della tradizione artigianale italiana: Amazon Handmade https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/01/amazon-handmade.jpg Trend favorevoli e obiettivi ambiziosi, hanno spinto Amazon a creare una sezione dedicata a prodotti di qualità fatti a mano. Se sei un artigiano, Amazon Handmade può essere un'ottima opportunità per la tua attività. Ecco perché.
La caffetteria di Amazon https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/03/chicchi-di-caffe-su-pietra-scura_35641-2978.jpg Tra i mercati più profittevoli del marketplace statunitense, il caffè si presenta come uno dei prodotti top seller per gli utenti, italiani e non.
Amazon per rilanciare il Made in Italy nel mondo https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/01/burrata_95419-696.jpg Amazon sta puntando molto sul Made in Italy che da sempre, all'estero, è sinonimo di alta qualità e stile. Ecco perché è uno dei migliori canali per esportare i prodotti delle aziende produttrici del nostro paese.
Il 2019 di Amazon: dati, statistiche e previsioni https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/03/successo-di-crescita-nel-concetto-2020-piano-d-affari-e-aumento-degli-indicatori-positivi-nel-suo-business_52701-36.jpg Questo report, che illustra i dati forniti dalla piattaforma Marketplace Pulse, vuole offrire un'utile panoramica sull'evoluzione del mercato e-commerce nel 2019, nell'ottica di generare spunti vantaggiosi all'elaborazione di strategie commerciali efficaci nel 2020 che, analizzando i dati, non possono prescindere da Amazon.
Gli Amazon Sellers amano San Valentino: perché? https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/02/san-valentino-nelle-mani-di-una-ragazza-su-uno-sfondo-nero-ci-sono-cuori-rossi-e-blu-forbici-articoli-di-cancelleria-sfondo-di-san-valentino-il-concetto-di-fatto-a-mano_112337.jpg San Valentino è il più importante giorno commerciale tra i saldi invernali e quelli estivi, un’occasione particolarmente fruttuosa per tutti i produttori e venditori già attivi online.
Il mercato biologico su Amazon https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/05/vista-dall-alto-fette-di-lime-biologico-con-spazio-di-copia_23-2148495804.jpg Il mercato biologico registra un trend particolarmente favorevole da più di 10 anni.
10 Consigli per Vendere su Amazon https://inga.expert/wp-content/uploads/2020/03/smartphone-che-mostra-il-logo-amazon-per-lo-shopping-online-amazon-com-inc-societa-americana-di-commercio-elettronico-internazionale_89286-190-1.jpg Grazie a fedeli utenti soddisfatti dei suoi servizi, e con 200 milioni di visite mensili sulla piattaforma, Amazon figura come canale del mercato digitale da preferire per le PMI italiane che vogliono avvicinarsi all’e-commerce.